Ossini socio del Cai: «Ha dato voce alle problematiche della montagna cadorina»

Ossini socio del Cai: «Ha dato voce alle problematiche della montagna cadorina»

 

Massimiliano Ossini e la Val d’Ansiei: il legame si arricchisce di un ulteriore tassello. Perché il conduttore del programma televisivo di Rai 1, Linea Bianca, è ufficialmente un nuovo socio del Cai di Auronzo di Cadore. 

Lo stesso Ossini è stato al centro di un incontro pubblico al Teatro Kursaal, dove il pubblico ha potuto rivedere la puntata della trasmissione dedicata al Comelico e ad Auronzo. All’evento erano presenti i membri del Soccorso alpino, Giuseppe Zandegiacomo Sampogna, Michele Zandegiacomo, Franco Zandegiacomo e Ferruccio Svaluto. I quali, nel mese di ottobre, avevano accompagnato il presentatore sulla Cima Grande di Lavaredo, percorrendo la nuova via intitolata al 150. anniversario della salita di Paul Grohmann. 

In questo modo, il desiderio del conduttore, espresso alla sindaca e amica Tatiana Pais Becher, è stato esaudito: Ossini, infatti, voleva iscriversi al Club Alpino Italiano e ha scelto proprio la sezione di Auronzo. E così, il presidente Stefano Muzzi e il vice Massimo Casagrande hanno consegnato al volto noto del piccolo schermo la tessera della storica sezione cadorina. 

Soddisfatta la sindaca Pais Becher, «per il ritorno di Massimiliano in Val d’Ansiei e per la sua disponibilità a dare voce alle problematiche della montagna cadorina, accendendo le coscienze sui valori della sostenibilità e del rispetto per l’ambiente». Dal canto suo, Ossini ha confermato il legame di amicizia con la comunità auronzana, rendendosi disponibile a presentare il suo nuovo libro, in uscita a fine mese, in municipio.

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
Cai
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su