Limana da sballo: «Queste ragazze continuano a entusiasmare»

Limana da sballo: «Queste ragazze continuano a entusiasmare»

TOP VOLLEY VERONA-LIMANA 0-3
PARZIALI: 22-25, 15-25, 23-25.
TOP VOLLEY VERONA: Fusa, Tavella, Braccio, Zago, Quaqueri, Pian, Leviti, Bastianello, Bamba, Besan, Adami (L). Allenatore: Antoniazzi. 
SCP LIMANA: Fiabane 2, Baldessin 7, Mares 12, Maschio 11, Andrich 14, Bellotto 4; Susanna (L). Non entrate: A. De Barba, E. De Barba, De Pizzol, Cadorin, Cavallet, Sommacal. Allenatore: M. De Grandis. 
ARBITRI: Andrea Boscariol (Ponte di Piave) e Daniele Lorenzi (Pianiga).

E chi le ferma più? Le atlete della Scp Limana espugnano anche il parquet veronese di San Bonifacio. E infilano la loro terza vittoria consecutiva. In casa del Top Volley, le biancoblù esprimono una pallavolo ai limiti della perfezione. Come conferma anche il presidente Tiziano Sommacal: «Le ragazze mi stupiscono una volta di più. Ci hanno semplicemente entusiasmato. Sì, questa squadra è tanta roba».
Di fronte a un avversario caduto in qualche errore di gioventù, la Scp mette in mostra una quadratura e una solidità davvero invidiabili, mentre le giocatrici più esperte, come di consueto, sono riuscite a gestire al meglio i palloni scottanti, nei momenti topici dell’incontro. Ogni riferimento a Baldessin e Maschio non è puramente casuale: soprattutto nel primo set, Eva e Nausicaa contribuiscono a cucire uno svantaggio di 18-14 e danno il “la” al parziale di 5-0. Nel secondo round, invece, sale in cattedra Erica Andrich, mentre nel finale il libero Serena Susanna difende l’impossibile. E la formazione limanese archivia con pieno merito l’intera posta in palio. 
Il gruppo allenato da Massimo De Grandis conclude così al secondo posto il suo 2019: a -4 dalla capolista Lama San Stino, e a +3 dal Cadoneghe. Lo stesso avversario che, alla ripresa del campionato, varcherà le soglie del Palimana: appuntamento a sabato 11 gennaio. 

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su