“La vita che ho deciso”. E l’urgenza di scappare dal passato

“La vita che ho deciso”. E l’urgenza di scappare dal passato

La cantante Jessica Da Re ci porta a scoprire “La vita che ho deciso”

La vita che ho deciso… Frase shock che irrompe nella quotidianità o meglio ancora nella passività esistenziale. Quante volte ci troviamo stagnanti in una situazione? Troviamo mille ostacoli e limitazioni, ma spesso sono fragili giustificazioni alla reale incapacità di prendere la nostra vita in mano. Ogni cosa è un’idea, che esiste in relazione al nostro credo. Più ci crediamo, più siamo portati a realizzarla e a enfatizzarla. Ognuno di noi ha la possibilità di scegliere il come e il cosa fare. 

E se davvero scrivessimo un libro nel quale le frasi diventano imperativi da appuntare nella nostra lavagna? Frasi che servono a ricordarci ogni giorno quanto possiamo fare per noi stessi? 

Quando comprendiamo che possiamo agire e decidere per una vita diversa, sentiamo dentro di noi l’urgenza di cambiare, di lasciare tutto, di scappare dal passato per correre verso il futuro.

Non basta l’idea, a volte serve un’occasione che arriva all’improvviso a sbaragliare tutto e a svegliarci. Quell’occasione spesso è l’amore: il nostro secondo cuore, che diventa ciò per cui cambiare, scappare, lottare, vivere, ricominciare. Una nuova stagione per affrontare senza paura il bisogno dell’altro lontano da qualsiasi forma di dipendenza, spinti piuttosto dal desiderio di scoprire se stessi e la reciproca eccezionalità e unicità guardandosi in fondo agli occhi. Capire che l’altro è l’unico posto dove vogliamo andare, senza paure, capire che l’altro più io è la vita che desideriamo.

TAG
CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su