Nuova stagione turistica per la val Biois: nasce “PromoFalcade Dolomiti”

Nuova stagione turistica per la val Biois: nasce “PromoFalcade Dolomiti”

L’unione fa la forza. Anche nella valle del Biois, dove sta nascendo un innovativo ente di promozione turistica, grazie al gioco di squadra di associazione albergatori, ristoratori e rifugi, scuole sci Falcade ed Equipe, società impianti di risalita Falcade-Col Margherita. Si tratta di “PromoFalcade Dolomiti”, che già nel nome dice tutto. Il progetto di dare il via a un nuovo strumento di promozione turistica è condiviso anche dalla scuola di sci nordico, dallo Sci Club Val Biois e dalla Fondazione Papa Luciani. Larghissimo il consenso manifestato da albergatori, ristoratori e rifugisti. E si attendono numerose adesioni anche da parte delle tante attività artigiane, aziende commerciali, agenzie immobiliari (in prospettiva, affittacamere) presenti non solo a Falcade, ma anche a Canale d’Agordo e Vallada; del resto, la quota associativa annuale è più che invitante: solo 100 euro. Qual è la posta in gioco? Il futuro turistico della valle del Bios, che richiede un’attenta valorizzazione delle splendide dotazioni naturali e storico-artistiche, e delle figure e testimonianze straordinarie; una su tutte, quella di papa Luciani; ma senza trascurare gli eventi caratteristici e le tradizioni gastronomiche. A PromoFalcade Dolomiti non sfugge l’opportunità di attingere a risorse derivanti dai fondi della DMO, da bandi regionali e delle aree interne. Tra l’altro, ci sono all’orizzonte anche eventi eccezionali che porteranno tra le Dolomiti un fiume di gente, come i Mondiali di Cortina 2021 e le Olimpiadi 2026. Quindi, spingere sulla promozione e sulla vendita internazionale della val Biois diventa una priorità. Il Comune di Falcade affiancherà l’iniziativa privata, mettendo a disposizione l’ufficio nella sede municipale e la copertura delle relative spese. Il nuovo ente di promozione turistica della valle del Bios sembra proprio avere il vento in poppa.

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su