Grandi manovre a Palazzo Rosso: è scattato il “toto candidati”

Grandi manovre a Palazzo Rosso: è scattato il “toto candidati”

Tra un anno si vota. Che per i tempi della campagna elettorale vuol dire dopodomani. Normale allora che sia già scattato il periodo delle grandi manovre. Chi sederà a Palazzo Rosso dopo Jacopo Massaro?

Sì, perché il sindaco uscente ha già fatto due mandati. Tre non si può per un Comune di 35mila abitanti e quindi dovrà per forza esserci un successore. Nella attuale compagine di maggioranza si fanno tanti nomi, ma quello che gira con maggiore insistenza è Lucia Olivotto, attualmente vice sindaco. Occhio però alle possibili alleanze con il Pd e con la galassia variegata del Centrosinistra, da cui la squadra di Massaro proviene: dieci anni dopo, le porte sbattute potrebbero riaprirsi, almeno per alcuni.

Sempre in orbita Centrosinistra si starebbe muovendo un grande nome: Giuseppe Vignato, manager, già assessore a Palazzo Rosso oltre 20 anni fa e amministratore unico di Bim Gsp. L’uomo che ha avviato il risanamento della società idrica, piombata nel grande buco da 90 milioni di euro. La visibilità su Facebook è in aumento. Resta da capire se sarà ricordato come il salvatore di Bim Gps o sarà collegato all’aumento delle bollette. Con lui potrebbe esserci anche l’ex sindaco Fistarol. Ma sono diversi anche i nomi degli outsider. Su tutti il presidente della Pro loco Pieve Castionese Maurizio Fontanelle.

Sembrano più definiti invece i contorni nel Centrodestra. Paolo Luciani è il nome che gira con insistenza in casa Lega (tanto che pare già apparecchiato l’ingresso in consiglio, al posto di Luciano Da Pian). Raffaele Addamiano invece dovrebbe essere il candidato di Fratelli d’Italia. A meno che le due forze politiche non decidano di correre unite. Ma in questo caso si tratta di giochi che partono lontano da Palazzo Rosso, nelle segreterie di partito.

TAG
CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su