Bidogia e Bounafaa a bersaglio: comanda sempre il San Giorgio Sedico

Bidogia e Bounafaa a bersaglio: comanda sempre il San Giorgio Sedico

 

UNION PRO-SAN GIORGIO SEDICO 1-2

GOL: pt 18’ Bidogia, 26’ Bounafaa; st 5’ Berardi. 

UNION PRO: Ziliotto, Nobile, Zanetti, Del Papa, Fabbri, Perissinotto, Polo, Barzaghi, Berardi, Peron, Martinuzzi. Allenatore: A. Gionco. 

SAN GIORGIO SEDICO: Speranza, Paludetto, Malacarne, Vigo, Loat, Tibolla, Mihali (st 34’ De Carlo), Girasole (st 10’ Boron), Bidogia (st 30’ Sakajeva), Pilotti (st 25’ Coin), Bounafaa. Allenatore: A. Pontarollo. 

ARBITRO: Salvatore Carvelli di Crotone (assistenti: Fenzi di Treviso e Fortugno di Mestre). 

 

Due gol nello spazio di 8 minuti: tanto basta al San Giorgio Sedico per superare l’ostacolo Union Pro. E mantenere un’andatura da prima della classe. Decide la premiata ditta Bi-Bou: prima Bidogia, poi Bounafaa. E i tre punti prendono la strada di Sedico. 

L’equilibrio si spezza al 18’, quando Mihali, con un cross preciso, imbecca Bidogia, che di testa insacca il pallone del vantaggio. Ma i sedicensi non si accontentano e continuano a spingere, tanto che, a distanza di 8’, matura la rete la raddoppio: merito di Bounafaa, il cui piazzato da posizione laterale non lascia scampo all’estremo difensore di casa. L’undici di Pontarollo potrebbe addirittura dilagare, tanto che il tiro-cross di Mihali va vicinissimo al bersaglio. 

I padroni di casa, però, non recitano la parte delle vittime sacrificali. E riaprono il match in avvio di ripresa con Berardi, in seguito a una disattenzione difensiva. Anche se le occasioni più ghiotte capitano ancora al San Giorgio, ma Ziliotto salva sullo scatenato Bidogia e sul neo entrato Coin, mentre Bounafaa coglie in pieno la traversa. Insomma, successo più che legittimo. La capolista biancorossoceleste mantiene una lunghezza di vantaggio sul Portogruaro e 6 sul Portomansuè. 

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su