Basta immondizie fuori dai cassonetti: il Comune dichiara guerra agli incivili

Basta immondizie fuori dai cassonetti: il Comune dichiara guerra agli incivili

Gli incivili delle immondizie sono avvisati: i vigili urbani hanno il mandato di fare controlli serrati. Chi verrà pizzicato a buttare rifiuti en plein air, sarà multato. Il pugno duro è il prezzo da pagare per avere il deterrente perfetto. E Santa Giustina non può fare diversamente.

Il Comune ha registrato nei giorni scorsi diversi conferimenti scorretti nelle isole ecologiche. Non si tratta di sbadataggine o ignoranza. Perché lasciare un forno a microonde davanti ai cassonetti del secco, o un monitor da computer, non è certo un gesto di superficialità. Semmai di pigrizia, tanto per evitare un giro all’ecocentro. Eppure, il servizio è gratuito e con orari larghi e precisi. Evidentemente a qualcuno risulta molto più semplice lasciare i rifiuti nelle piazzole, tanto qualcun altro ci penserà.

In effetti, l’amministrazione comunale ci ha pensato. E ha incaricato la Polizia Locale di intensificare i controlli. Perché non è giusto che l’inciviltà di pochi rovini il senso ecologico del resto della cittadinanza. Ovviamente, gli incivili che saranno pizzicati, verranno multati. 

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su