«Le Olimpiadi? Occasione di rilancio del territorio anche dopo i Giochi»

«Le Olimpiadi? Occasione di rilancio del territorio anche dopo i Giochi»

 

«Le Olimpiadi di Cortina erano un sogno, adesso sono una realtà, un’occasione importantissima per il nostro territorio, che va ben oltre le due settimane dei Giochi. Per questo ho già parlato con Vincenzo Novari, amministratore delegato del comitato organizzativo, per programmare al meglio le opere a servizio della manifestazione e che poi resteranno a servizio dello sviluppo turistico. Opere che devono guardare alla sostenibilità ambientale e, allo stesso tempo, costituire quel rilancio infrastrutturale di cui il Bellunese ha bisogno». Lo afferma il presidente della Provincia, Roberto Padrin. 

«Il fatto di ospitare un evento planetario del genere, a breve distanza dai Mondiali di Sci 2021, ci impone una programmazione precisa – prosegue Padrin -. Per i giorni delle gare, certo; ma soprattutto per quello che sarà dopo. La nostra provincia ha di fronte l’occasione giusta per il rilancio dopo anni in cui assistiamo allo spopolamento della montagna. Servono però scelte precise. E su questo, abbiamo la necessità di poter incidere in quelle che saranno le programmazioni del comitato organizzativo, insieme alla Regione Veneto e al Comune di Cortina. Le prime scelte vanno fatte sulle infrastrutture a servizio dei Giochi. Senza però dimenticare che il territorio ha bisogno dell’onda lunga anche dopo le Olimpiadi, e per questo serviranno infrastrutture a servizio dei cittadini e dei turisti, con un occhio particolare all’ambiente di pregio che le Dolomiti rappresentano. È necessario il coinvolgimento attivo del territorio, allargando la programmazione a tutto il resto della provincia, non solo a Cortina e al Cadore. Abbiamo un’occasione unica e non possiamo lasciarla passare».

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su