L’Autonomia è legge: «Momento storico, scritta una bella pagina di democrazia»

L’Autonomia è legge: «Momento storico, scritta una bella pagina di democrazia»

L’Autonomia è legge. Al termine di un’autentica maratona notturna, alla Camera, arriva il secondo e definitivo sì al disegno di legge: 172 i sì, 99 voti i contrari e un astenuto. Per la soddisfazione del presidente della Regione Veneto, Luca Zaia: «È una giornata storica, nella quale è stata scritta una bella pagina di democrazia approvando definitivamente anche alla Camera il Ddl Autonomia. Ringrazio il ministro Calderoli, che ha lavorato davvero molto, la premier Giorgia Meloni che ha mantenuto la parola, il vicepremier Matteo Salvini per aver sostenuto politicamente il progetto fin dai primordi, in tempi non facili, con la maggioranza. Un ringraziamento a chi ha lavorato nelle aule parlamentari, nelle sedi istituzionali, fra la nostra gente per far capire la portata di questo passo storico».

Ma il lavoro non è finito: «Con l’approvazione dell’autonomia, e la sua successiva pubblicazione, inizia un percorso che vedrà ognuno di noi impegnato alla stesura delle singole intese. Mettendo a frutto la reale efficacia dell’autonomia differenziata, con gli accordi tra lo Stato e le Regioni».

Soddisfatto anche il senatore Luca De Carlo: «Questo risultato conferma che, quando Fratelli d’Italia, prende un impegno lo rispetta sempre. Quanti, anche in Veneto, per mesi ci hanno attaccato dicendo che con questo governo l’autonomia sarebbe stata bloccata e affossata? Oggi credo siano in molti a doversi ricredere; noi, e io per primo, lo abbiamo sempre detto: quando facciamo una promessa, la manteniamo sempre. Un’altra dimostrazione della nostra concretezza e della nostra serietà, qualità che gli italiani e i veneti ci hanno riconosciuto con il voto, non ultimo alle elezioni dell’8 e 9 giugno quando più di un veneto su tre ha scelto di dare ancora fiducia a Fratelli d’Italia».

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2023 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno n. 4/2019
Web Agency: A3 Soluzioni Informatiche
Made by: Larin
News In Quota
Torna in alto