In 380 alla Spes Arena: il volley a misura di bambino fa il pieno di entusiasmo

In 380 alla Spes Arena: il volley a misura di bambino fa il pieno di entusiasmo

 

Almeno per una mattina, la scuola si trasforma in un palasport.

L’aula assume le forme di un parquet.

La lavagna si trasforma in una rete.

E non si impara solo a contare, scrivere o leggere: si impara a schiacciare, palleggiare, murare.

Sì, la lezione è un po’ insolita.

Anche per il numero di studenti: ben 380. Ovvero, le ragazze e i ragazzi che si sono ritrovati alla Spes Arena per la tappa bellunese di “S3.1 in Tour”: il circuito promosso dal Comitato territoriale Fipav Tre.Uno, col patrocinio del Miur, e rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo grado. In cabina di regia c’era pure la Pallavolo Belluno.

«La Spes Arena – affermano gli organizzatori – si è rivelata la location perfetta per far divertire con decine di giochi e con tanto “spike ball” i 380 studenti delle scuole elementari di Mur di Cadola, Fiammoi, Castion e Badilet».

A conferma che la volley mania contagia festosamente anche i più piccoli. 

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su