Gli animali raccontano Vaia: ecco il calendario 2020

Gli animali raccontano Vaia: ecco il calendario 2020

Ce ne sono di tutti i tipi: tradizionali e artistici, legati alla natura e alla bellezza in generale, alle città d’arte e allo sport. Sono i calendari. E, come accade ogni fine anno, ne arrivano in quantità industriale.

Solo pochi, però, riescono a distinguersi in termini di originalità. Fra questi, brilla di luce propria il libro-calendario realizzato dal Cantiere della Provvidenza: più precisamente, dal laboratorio artigianale e creativo Il Cartiere, che ha dato alle stampe il calendario Gli animali e Vaia. Nell’arco di dodici mesi, si potranno scoprire una serie di storie fantasiose e appassionanti, scritte e realizzate a mano. I protagonisti? Si va dagli uccellini in cerca di una nuova casa alle lepri in fuga dal temporale, passando per i “pesci sballottati” e gli “orsi spaventati”, i cervi e le marmotte, la talpa e i cuccioli di cinghiale.

Ogni copia è stampata su carta riciclata, in linea con la filosofia del Cartiere, mentre il ricavato sarà utilizzato per sostenere le attività del laboratorio: «Il principale obiettivo – spiega la responsabile Chiara Villabruna – è legato allo sviluppo di una micro-impresa innovativa, capace di coinvolgere persone con disabilità in età post-scolare, impegnate nell’ideazione e creazione di manufatti, oltre che di oggetti realizzati con materiale riciclato. Attraverso la continua sperimentazione, il laboratorio si è evoluto nel tempo, tanto da riuscire a proporre dei prodotti molto apprezzati per creatività e qualità».

Dove si può trovare il libro-calendario? A Belluno (dal Cartiere, in via San Fermo; alla libreria Le due Zitelle, in piazza Piloni; all’edicola al Duomo di Dal Pont Serenella, in piazza Duomo; alla tabaccheria edicola La Baita, in via Gregorio XVI), Sedico (da Cartolandia, in viale Venezia), Santa Giustina (sempre da Cartolandia, in via Roma e al Centro Quadrifoglio di via Feltre), Limana (all’edicola Il Pozzo dei desideri, in via Roma), Ponte nelle Alpi (da Kalicò abbigliamento bambini, in viale Dolomiti) e Feltre (all’edicola cartoleria di Forlin Natalina, in viale Fusinato).

Per ulteriori informazioni, sono attivi l’indirizzo mail ilcartiere@cantieredellaprovvidenza.com e il numero telefonico 389.2629605.

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su