Bando Sport: Il Comune dà una mano alle famiglie

Bando Sport: Il Comune dà una mano alle famiglie

Contributi all’attività sportiva: il Comune di Sedico dà una mano ai ragazzi e alle famiglie. L’amministrazione Deon ha varato una piccola manovra per tenere in allenamento i suoi ragazzi. Partendo dall’idea che un bambino che pratica qualche sport ha più facilità nel crescere sano e in salute. Ma anche con la consapevolezza che spesso l’attività sportiva costa, e non tutte le famiglie possono permetterselo. Ecco perché arriva il bando ad hoc. «Per sostenere e valorizzare la pratica sportiva giovanile, supportando concretamente le famiglie nel pagamento delle quote di iscrizione e frequenza» fa sapere il sindaco di Sedico, Stefano Deon.

A disposizione ci sono 6mila euro. Non tantissimi, è vero. Ma pur sempre una cifra utile a sostenere le famiglie. I beneficiari dei contributi saranno i genitori o i tutori dei bambini e dei ragazzi. Di quelli compresi tra i 5 e i 16 anni anni, che frequentano corsi o attività sportive a pagamento e che risiedono nel Comune di Sedico. 

Le risorse saranno erogate in base a una graduatoria, stilata su criteri precisi come il numero di figli e il modello Isee. Per richiedere il contributo, basta compilare l’apposito modulo messo a disposizione dagli uffici comunali. Entro e non oltre il 30 dicembre.

TAG
CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su