Finestra spaccata, ladri in azienda: rubato metallo prezioso per 50mila euro

Finestra spaccata, ladri in azienda: rubato metallo prezioso per 50mila euro

Hanno approfittato del fine settimana e della chiusura festiva. Poi hanno agito, praticamente indisturbati. Un gioco da ragazzi, per i ladri. A farne le spese la Mictu srl di Vas, azienda bellunese che produce utensili di precisione per l’ottica, per il settore meccanico e anche per l’odontoiatria. 

Nello stabilimento si sono accorti solo stamattina che c’era qualcosa che non andava. Una finestra forzata. E soprattutto l’assenza di una grande quantità di cilindri in “Widia” (il metallo che viene definito “duro come un diamante”). Merce preziosa, che secondo le prime stime ha un valore di circa 50mila euro.

I ladri, a quanto pare, avrebbero scassinato una finestra. E da lì si sarebbero introdotti nella fabbrica per portarsi via il metallo utilizzato dall’azienda per realizzare alcuni utensili di precisione. Il fatto è accaduto tra la sera di sabato (dopo la chiusura dello stabilimento) e la prima mattina di oggi, lunedì 10 febbraio. Sul caso stanno lavorando i carabinieri.

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su