Calendario delle frazioni: quest’anno tocca a Giaon

Calendario delle frazioni: quest’anno tocca a Giaon

Torna il Calendario dei Comitati Frazionali di Limana. La realizzazione dei dodici mesi 2020 è stata affidata a Giaon. L’iniziativa ha lo scopo di raccogliere fondi per i Comitati Frazionali, che quest’anno saranno utilizzati per la realizzazione di un monumento in memoria degli emigranti limanesi.

Il Comitato “Giaon C’è” ha deciso di realizzare il calendario 2020 utilizzando foto d’epoca delle frazioni, accompagnate da brevi descrizioni storiche riguardanti i luoghi e le persone raffigurati. Inoltre, per ogni mese sono proposti alcuni detti popolari. L’intenzione del Comitato è quella di far scoprire la storia di Limana e delle piccole botteghe che erano presenti in ogni frazione, e che oggi purtroppo non sono più in attività. Sfogliare il calendario permette di fare un viaggio nel tempo, di riconoscere visi familiari e di vedere com’erano decenni fa i luoghi frequentati quotidianamente. È una grande emozione per gli adulti e per le persone un po’ più in là con gli anni che possono riconoscere i luoghi della loro gioventù; ma anche per i giovani che scoprono attraverso le foto scorci inediti: chi poteva immaginare che nel parcheggio delle Poste sorgesse il distributore di benzina gestito per molti anni da Corrado?

Il calendario costa 8 euro ed è acquistabile presso la cartoleria il Pozzo dei Desideri, la Tabaccheria Da Fumera, la Trattoria Da Lolli e la Cooperativa Pel e Pat.

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su