Battaglia sotto rete: Drl all’altezza, ma ha la meglio lo Zanè

Battaglia sotto rete: Drl all’altezza, ma ha la meglio lo Zanè

 

ZANÈ-BELLUNO 3-1

PARZIALI: 25-27, 31-29, 28-26, 25-14. 
OLIMPIA ZANÈ: Poletto 4, Roman 19, Baggio 7, Kosmina 27, Niero 5, Formilan 9; Manfron (L), Marcassoli. Non entrati: Simonato, Vallortigara, Callegari, Cavedon, Carretta. 
DA ROLD LOGISTICS BELLUNO: Colussi 1, Boz 21, Candeago 10, Paganin 16, Foroni 5, Piazzetta 13; Schiano (L), Gallina 1, Della Vecchia, Martinez (L), Zanolli 2. Non entrati: Da Pian, Burigo. Allenatore: D. Poletto. 
ARBITRI: Chiara Santangelo e Claudio Spartà. 
NOTE. Durata set 32’, 37’, 32’, 24’; totale 2h05’. Zanè: battute sbagliate 12, vincenti 3, muri 14. Belluno: b.s. 12, v. 3, m 10.

Una battaglia senza esclusione di colpi. Dal punto di vista pallavolistico, si intende: la Da Rold Logistics Belluno ne esce sconfitta nel risultato, ma vittoriosa in termini di approccio, atteggiamento e interpretazione del match. In un palazzetto ampio, in cui trovare punti di riferimento a livello visivo non è impresa da poco, il sestetto dolomitico scatta meglio dai blocchi di partenza. E fa suo il primo parziale. 
Poi, però, l’Olimpia Zanè si ricompatta: trascinata da un irresistibile Damir Kosmina (27 per il bomber con un passato in A1, nelle file di Verona), risale la corrente. E strappa ai vantaggi i due set successivi: con le unghie, con i denti. E con un qualche decisione arbitrale contestata dai bellunesi. Tanto che il team manager Alessio Bortoluzzi e coach Diego Poletto rimedieranno il cartellino rosso. 
Nella metà campo dolomitica, da applausi le prove dei centrali: l’ex di turno Piazzetta ha inchiodato 4 muri e attaccato con un sontuoso 73 per cento, mentre Paganin ha mandato a referto 16 punti. La Drl, però, incappa nel secondo stop di fila e non riesce a muovere una classifica che la vede ora in quinta posizione, agganciata dal Massanzago. 

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su