Bando per le associazioni sportive: 15mila euro a disposizione

Bando per le associazioni sportive: 15mila euro a disposizione

 

Quindicimila euro per le associazioni sportive del comune di Calalzo. Questa la cifra che la giunta guidata da Luca De Carlo ha scelto di destinare alle realtà di volontariato locali. «Si tratta di un bando con il quale riconosciamo il valore dello sport per i nostri ragazzi», afferma il sindaco. Un aiuto importante che l’amministrazione mette a disposizione per superare le difficoltà legate a questo lungo periodo di emergenza Covid.

«Le associazioni sportive hanno dovuto affrontare spese importanti per l’adeguamento della sicurezza e, allo stesso tempo, hanno visto una riduzione delle entrate delle sponsorizzazioni private. Per questo, consci del grande lavoro che queste realtà fanno, del valore dello sport e della sua importanza per i nostri ragazzi sotto il profilo fisico e sociale, abbiamo deciso di varare un bando che punta a dare continuità all’attività delle società. Il Covid non deve portare allo smantellamento dei servizi, specie in montagna». I requisiti per accedere al bando sono semplici: possono avanzare richiesta le realtà sportive con ragazzi tra i 5 e i 18 anni, che abbiano una sede in uno dei comuni dell’Unione montana Centro Cadore e che abbiano tra i tesserati ragazzi di Calalzo oppure che svolgono attività nel territorio calaltino.

I 15mila euro stanziati verranno ripartiti in maniera uniforme: «Abbiamo scelto dei requisiti snelli e di facile accesso, che consentano a tutti gli interessati di poter partecipare al bando – aggiunge De Carlo -. Da anni sosteniamo con iniziative e contributi le società sportive, ma l’emergenza sanitaria ed economica in corso ha reso necessario un intervento più corposo». 

La domanda (il modulo sarà reso disponibile a breve sul sito del Comune) dovrà essere presentata per posta, a mano presso l’Ufficio Protocollo, via mail tradizionale o via Pec entro le ore 12 dell’11 dicembre 2020, così da consentire l’erogazione dell’intero contributo entro fine anno.

Alex De Boni

TAG
CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su