Borgo Valbelluna

 

Cultura made in Belluno. Con tanto di export. È l’associazione bellunese ArtDolomites a organizzare il ciclo triennale d’arte che si terrà a Crocetta del Montello. Un evento culturale di livello voluto dall’amministrazione comunale e che gode del patrocinio della Regione del Veneto. 

«Abbiamo aderito con vivo piacere alla richiesta che ci è stata rivolta dal Comune di Crocetta del Montello nel collaborare alla cura e all’allestimento delle mostre - spiega il presidente Renzo Limana -. Il primo ciclo espositivo si doveva tenere questa primavera, ma a causa del coronavirus è stato spostato a settembre prossimo».

Mercoledì 26 agosto, alle 20.45 Villa Pontello di Crocetta ospiterà una serata di presentazione della mostra che aprirà al pubblico il 12 settembre presso Villa Ancilotto. La prima esposizione tratterà “La rivoluzione silenziosa dell’arte in Veneto dal 1910 al 1940”. In pratica, da Gino Rossi a Guidi e De Pisis. Ci sarà anche l’artista zumellese Luigi Cima. 

ArtDolomites è un’associazione culturale che ha sede a Borgo Valbelluna. Fanno parte del consiglio direttivo, oltre al presidente Limana, la vice Debora Lotto, Luigi Pelli, Ruggero Dalle Sasse, Edoardo Comiotto, Nicola Limana, Alex De Boni, Claudia Comel, Giliola Raveane e Franco De Poli. Uniti dall’amicizia e dalla passione per l’arte e per il bello, i soci mettono a servizio le loro professionalità e le esperienze maturate su vari campi, con l’intento di proporre occasioni di crescita culturale e sociale. 

 

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019