Undici cori di montagna insieme per un inno: quello delle Dolomiti

Undici cori di montagna insieme per un inno: quello delle Dolomiti

Mancava un inno delle Dolomiti? Ora non più. Lo ha ideato il coro Voci delle Dolomiti: composto da una ventina di elementi, è diretto da Michele Feltrin, presieduto da Roberto Prade e festeggerà a breve il suo decimo anniversario. 

Per quanto riguarda il progetto artistico, è rimasto fermo a lungo: «In questo decennio di attività – spiega Feltrin – bloccati dall’emergenza sanitaria e dal cambio della guardia del direttore del coro, ho proposto di variare le ultime parole del canto, affinché il brano potesse includere non solo il coro Voci delle Dolomiti, ma quanti, attraverso la musica, fanno vivere la montagna». 

L’inno è alimentato da altri undici cori: Corale di Limana, coro di Codissago, parrocchiale di Igne e Longarone, Cadore, femminile di Zoldo, Monti del Sole, Monte Dolada, Minimo Bellunese, Antica Eco, Adunata e Kantas di Codissago. A breve verrà presentato con la partecipazione del prestigiso Coro Castel di Conegliano. 

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
News In Quota
Scroll to Top