Si interrompe la serie negativa: il Cavarzano torna a vincere e a convincere

Si interrompe la serie negativa: il Cavarzano torna a vincere e a convincere

CAVARZANO-LOVISPRESIANO 2-1

GOL: pt 22’ Del Din; st 10’ Del Din, 37’ Tonetto.

CAVARZANO: De Carli, Dal Paos, Andrighetti, Fontana, Marco Paier, Malacarne, Zoldak Boschet (35’ st Boso), Tonus, Del Din, Jacopo Paier (25’ st Bettio), Sommariva (30’ st Marcon). Allenatore: Massimiliano Parteli.

LOVISPRESIANO: Torresan, De Longhi (15’ st Zanatta), Pensa, Vanin, Prosdocimi, Pilotto, Diallo (40’ st Troncon), Sow, Bouharid (21’ st Ganeo), Tonetto, Cester. Allenatore: Andrea Boscolo.

ARBITRO: Marco Scomazzan di Bassano (assistenti: Peruzzetto di Conegliano e Zuglian di Belluno).

NOTE. Ammoniti: Fontana, Sow, Pensa, Vanin. 

Gennaio non è finito, la serie negativa invece sì. Il Cavarzano torna al successo, il primo del 2020; e può guardare con fiducia alle prossime sfide. Perché i 3 punti in saccoccia sono pesanti. Ma soprattutto perché la prestazione e l’atteggiamento visti contro il Lovispresiano sono tanta roba. Un’iniezione di fiducia e una scarica di autostima che serviranno tantissimo nel cammino dei giallorossi. A cominciare da domenica prossima, nella trasferta di Fossalta di Piave, contro il fanalino di coda del girone.

LA CRONACA

Il match si tinge subito di giallorosso. Perché i trevigiani faticano a mettere il muso fuori dalla loro metà campo. I ragazzi di Parteli, al contrario, prendono le redini dell’incontro fin dall’inizio. E passano al 22’. Azione travolgente di Andrighetti (mvp della gara), bravo a guadagnare il fondo e a mettere sul primo palo; Jacopo Paier prolunga e Del Din deve solo mettere dentro, tutto solo sul secondo palo.

Il vantaggio infonde energie preziose ai padroni di casa. Che reclamano un rigore su Zoldak Boschet. Il penalty non arriva, ma in avvio di ripresa giunge puntuale il raddoppio. Corner di Zoldak, testa di Del Din e per il Lovispresiano è notte fonda. I trevigiani non riescono quasi mai a impensierire la retroguardia giallorossa. Tranne a 8’ dal termine, quando Tonetto trova la botta da fuori sugli sviluppi di un corner. Il 2-1 non basta a riaccendere la partita, perché il Cavarzano controlla agevolmente il finale.

IL COMMENTO

«Oggi siamo stati molto bravi – dice a fine gara il ds Giacomo Gidoni -. L’atteggiamento visto in campo è stato quello giusto. Abbiamo giocato concentrati e con grande attenzione. Adesso dobbiamo ripeterci domenica prossima, contro il Fossalta».

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su