Belluno

 

«Quale futuro per il Supermercato A&O di Belluno?». Domanda forte e chiara quella del consigliere comunale, a Palazzo Rosso, Raffaele Addamiano. Messa nero su bianco su una lettera al Gruppo Unicomm. Con qualche tono d'allarme: «Molti residenti in centro città sono preoccupati per la prolungata chiusura del supermercato di piazza dei Martiri». 

Dalla lettera, però, è nata una telefonata. E dalla telefonata, la rassicurazione: il supermercato riaprirà entro Natale. È lo stesso Addamiano a dirlo, riferendo della conversazione avuta con la dirigenza di Unicomm. «Mi è stato detto che l'A&O riaprirà a breve, ben prima delle festività di fine anno. Se sarà così, bene per i cittadini del centro, specialmente gli anziani».

La preoccupazione che aveva spinto il consigliere comunale a scrivere a Unicomm era proprio partita dagli anziani, che con il supermercato chiuso hanno perso un punto di riferimento. «È auspicabile, in nome di un interesse generale, un intervento amministrativo finalizzato a chiedere il mantenimento in loco del supermercato - aveva scritto Addamiano -. In caso contrario, gli abitanti del centro storico si vedrebbero privati di un importante presidio in grado di garantire loro un servizio fondamentale come quello dell’assistenza alimentare. Senza dimenticare che la mancanza di un supermercato in centro storico sta determinando un significativo e grave impoverimento della città del suo fragile tessuto economico». 

 

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019