Pian Longhi: un taglio del nastro con vista sul futuro

Pian Longhi: un taglio del nastro con vista sul futuro

 

Inaugurazione bagnata? E l’auspicio è che sia anche fortunata. 

Ieri ha aperto ufficialmente i battenti la struttura “Pian Longhi – Sport, Food & Wellness”. Gestita dalla Turistica Dolomitica di Enrico De Bona, la nuova realtà ha accolto un ampio numero di persone. E i campioni del ciclismo: dall’iridato Alessandro Ballan a Marzio Bruseghin. 

Al taglio del nastro non sono mancate le istituzioni: il Comune di Ponte nelle Alpi era rappresentato dal sindaco Paolo Vendramini, quello di Belluno dagli assessori Marco Bogo e Yuki d’Emilia e dal consigliere Biagio Giannone. Presenti anche l’onorevole Roger De Menech e Massimo Bortoluzzi per la Provincia. 

Per quanto riguarda la struttura, è dotata di una sala da pranzo capace di accogliere una quarantina di persone: proprio come l’ampia terrazza esterna. In questo senso, è previsto uno spazio in cui poter sorseggiare un aperitivo. La cucina, invece, punterà sui prodotti locali: dal classico pastin alle grigliate di carne, passando per i formaggi di malga e l’immancabile spiedo. Ad annaffiare la serie di specialità, una buona birra Pedavena e il vino biologico Amets, prodotto dal grande Bruseghin. 

Di assoluto rilievo anche l’area sportiva, arricchita da un campo di calcio regolamentare, uno da basket e uno da beach volley, con docce e spogliatoi. Senza considerare un parco-giochi riservato ai bambini. Ma il Colle, con i suoi sentieri, invita pure a salire in sella e pedalare: a tale proposito, è a disposizione il noleggio della bici elettrica. Possibilità di dormire? Certo, grazie alle botti con locali accessibili a tutti, a cui si aggiungeranno più avanti sauna e bagno turco, a pochi passi dal ristorante. 

Insomma, un’offerta variegata e di qualità. Per dare al Colle quel che merita: un futuro solido.

TAG
CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su