Negativi i test al Coronavirus: il giovane bellunese sta bene e verrà dimesso

Negativi i test al Coronavirus: il giovane bellunese sta bene e verrà dimesso

 

Sono negativi al Coronavirus gli esami effettuati sul giovane ricoverato ieri all’ospedale San Martino di Belluno.

Dopo aver trascorso un periodo a Canton, in Cina, il ragazzo aveva accusato sintomi di febbre e tosse. E, immediato, era scattato il protocollo di prevenzione, con tanto di ricovero nel reparto di Malattie infettive.

Ma l’allarme è presto rientrato, come ha confermato la Direzione prevenzione della Regione Veneto: a spazzare via ogni dubbio è l’esito delle indagini effettuate dal Laboratorio di riferimento regionale dell’Azienda ospedaliera di Padova.

«La procedura prevede che vengano inviati al Centro di riferimento nazionale dello Spallanzani solo i casi che dovessero risultare positivi», precisano i tecnici regionali.

La febbre era sparita già nella serata di ieri. Tuttavia, seguendo la prassi, il giovane è stato sottoposto a un prelievo di materiale biologico, poi inviato a Padova per le verifiche del caso. «La persona sta bene – conferma Adriano Rasi Caldogno, direttore generale dell’Ulss 1 Dolomiti – e sarà dimessa già nel pomeriggio di oggi». 

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su