Mazzoccoli: «Che fine ha fatto il ministero dello Sport?»

Mazzoccoli: «Che fine ha fatto il ministero dello Sport?»

«Il nuovo Governo ha dimenticato il mondo dello sport». Ad affermarlo è Monica Mazzoccoli, presidente del circolo Città di Belluno di Fratelli d’Italia. 

«Ancora una volta non si è pensato allo sport come a un settore fondamentale per la vita delle persone, dimenticando che non è solo un momento di svago, ma è anche salute mentale e fisica, soprattutto dopo mesi di clausura forzata e di restrizioni. L’attività sportiva è una delle forme di prevenzione più importante per moltissime patologie, ma si è preferito prediligere il farmaco e l’isolamento».

Da un anno, inoltre, le palestre e le piscine combattono tra norme igieniche e adempimenti vari: «I gestori hanno visto gli incassi quasi azzerarsi – prosegue Mazzoccoli – e ovviamente devono continuare a pagare affitti, leasing dei macchinari e tasse. Il settore del fitness, oltre a quello dello sport più in generale, dà da vivere a migliaia di persone e relative famiglie, se si considera la filiera che c’è dietro». 

Mazzoccoli parla pure in qualità di ex istruttrice di fitness e organizzatrice di eventi sportivi in provincia: «Ma soprattutto in qualità di mamma di due ragazzi per cui lo sport è fondamentale. Sono delusa. Molti operatori della provincia, sentendosi abbandonati a loro stessi, mi hanno sollecitato a intervenire rappresentandoli. Come presidente del Circolo di Fratelli d’Italia di Belluno ho già avuto modo di interessare il senatore De Carlo affinché si faccia portatore delle istanze di un settore così importante, non solo per gli aspetti economici, ma per il benessere di tutti e in particolare dei più giovani. Peraltro, il tema è già sentito presso i nostri rappresentanti a Roma, essendo stata proprio Giorgia Meloni a evidenziare la mancanza di un ministero, o di una delega per lo sport». 

TAG
CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su