Match dei capovolgimenti: Keralpen fino a metà ripresa, poi il Mittici mette la freccia

Match dei capovolgimenti: Keralpen fino a metà ripresa, poi il Mittici mette la freccia

KERALPEN BELLUNO-MITTICI 4-5

GOL: pt 23’ Sandra Sommariva; st 2’ Peron, 4’ Sandra Sommariva, 6’ Lucca, 17’ Lucca, 22’ Bristot, 27’ Mastel, 29’ Donadel, 32’ Donadel. 

KERALPEN BELLUNO: Squarcina, De Marco, Borsoi (5’ st De Bastiani), Scot, Costa, Melis, Bristot, Mastel, Paganin (23’ st Pattaro), Sandra Sommariva, De Valerio (42’ st Decet). Allenatore: Pinto.

MITTICI: Bisol, Donadel, Franceschin (17’ st Marta Sommariva), Rossi, Gazzola, Torresin, Simenoni, Bertazzon, Marchesin (1’ st Lucca), Ceccato (1’ st Lorenzon), Peron. Allenatore: Gazzola.

ARBITRO: Alessandro Ionata di Castelfranco Veneto.

NOTE. Ammonite: Lucca, De Valerio. Calci d’angolo: 4-4.

Quelle con il Mittici sono sempre gare all’ultimo sangue. Come all’andata, però, il Keralpen cade a un passo dal traguardo. A fine ottobre, in terra trevigiana, le fanciulle bellunesi erano riuscite addirittura a chiudere il primo tempo sul 2-0, prima di farsi recuperare nella ripresa e superare a tempo scaduto. Poi, in Coppa Veneto, un paio di settimane fa, era finita 3-1 per le avversarie, con grande agonismo. Stavolta il copione è rispettato fino in fondo. Primo tempo di marca bellunese, ripresa al cardiopalma, con continui ribaltamenti del parziale; e con le reti trevigiane che fissano il 4-5 arrivate nel giro di tre minuti.

LA CRONACA

È super Sandra Sommariva a sbloccarla. Sempre lei. Anche al quarto della ripresa, quando rende vana la rete di Peron che aveva trovato il pari, e rimette il match sui binari giusti.

Peccato che sul 2-1 Keralpen cominci per davvero la partita del Mittici. La doppietta di Lucca segna il sorpasso. Paura? Neanche un po’. La squadra di Pinto riversa sul campo grinta e carattere da vendere. Bristot e Mastel rimettono le cose in chiaro nel giro di cinque minuti e portano i tre punti sulla via di Belluno. Il Mittici però fa valere la posizione di classifica (a ridosso delle prime due) e con i due squilli di Donadel fissa il 4-5.

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su