Keralpen instancabile: seconda vittoria in meno di due giorni

Keralpen instancabile: seconda vittoria in meno di due giorni

SARONE CANEVA-KERALPEN BELLUNO 0-4

GOL: st 13’ Paganin, 28’ Melis, 34’ Mastel, 36’ Mastel.

SARONE CANEVA: Pusiol, Cividin, Lizier, Gerlin, Biasutti, De Nardi, Bocus (1’ st Segato), Lucato, Donolo, Rati, Turchet (12’ st Rorato). Allenatore: Dal Mas.

KERALPEN BELLUNO: Squarcina, Borsoi (34’ st De Betta), De Marco, Scot, Pattaro, Melis, Bristot, Campigotto, Mastel, De Valerio (1’ st Paganin), De cet (1’ st Sommariva). Allenatore: Pinto.

ARBITRO: Francesco Cinelli di Pordenone.

NOTE. Calci d’angolo: 1-11.

La stanchezza? Non esiste nel vocabolario del Keralpen. Le fanciulle bellunesi reduci dal vittorioso recupero di venerdì sera conquistano un altro successo dopo neanche 48 ore. Lo fanno in maniera brillante, senza problemi. E salgono a quota 28: a una sola giornata dalla fine della prima fase del campionato hanno mezzo piede dentro i playoff (basterà vincere anche domenica prossima per avere la certezza matematica di disputare la seconda fase tra le big).

LA CRONACA

Succede tutto nel secondo tempo. Perché i primi 45 minuti restano bloccati. Poi, a inizio ripresa, entrano Paganin e super Sandra Sommariva. E la musica cambia. Paganin segna praticamente subito. Melis raddoppia alla mezzora, dimostrando di essere tornata alla grande dopo il brutto infortunio. Mastel cala una doppietta nel giro di due minuti e chiude i conti.

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su