Malghe in affitto: il Comune mette all’asta le tre strutture di Valmorel

Malghe in affitto: il Comune mette all’asta le tre strutture di Valmorel

L’agricoltura è uno di quei settori che sta rinascendo. Anche in provincia di Belluno. Non sarà difficile allora trovare qualcuno che risponda all’appello del Comune di Limana, che ha deciso di mettere sul mercato la gestione delle malghe di Valmorel. Non una, non due, ma tre. Vale a dire Malga Montegal (la più grande e strutturata), Van (in foto) e Canal dei Gat.

Le tre strutture sono lì, che aspettano solo di essere prese in gestione. Tra l’altro in un territorio di “media montagna” molto ben frequentato durante la stagione estiva, con camminatori ed escursionisti che conoscono la zona.

L’amministrazione comunale ha già preparato i bandi per la concessione. Fino al 31 dicembre 2035, quindi un periodo molto lungo che si presta a progetti di gestione ampi. Per Montegal e Canal dei Gat il valore complessivo è di 220mila euro, con canone di affitto aumentato dopo i primi cinque anni di gestione (da 12mila a 14mila euro, con 16mila euro l’anno gli ultimi cinque anni). Mentre per Malga Van il valore è di 100mila euro. C’è tempo fino al 31 marzo, per gli interessati, che devono essere coltivatori diretti o imprenditori agricoli.

TAG
CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su