L’esito delle urne comunali nel Bellunese

L’esito delle urne comunali nel Bellunese

Agordo – confermato sindaco Roberto Chissalè (61,71%), Paolo Selva Moretti si ferma al 38,29%.

Alleghe – confermato sindaco Danilo De Toni, che doveva battere solo il quorum.

Arsiè – torna in sella Ivano Faoro (50,30%). Dietro l’uscente Luca Strapazzon (44,58%) e Pierpaolo Brustolin (5,13%).

Borgo Valbelluna – altra conferma per Stefano Cesa (53,78%), lo sfidante Dario Dal Magro si ferma al 46,22%.

Calalzo – Luca Fanton eletto ancora domenica sera, alla conferma del raggiungimento del quorum.

Chies d’Alpago – confermato Gianluca Dal Borgo, che era l’unico candidato in lizza e ha battuto il quorum.

Cibiana di Cadore – clamoroso, vince la lista civetta: il sindaco è Sandro Gerardi (55,03%) che ha battuto Mattia Gosetti (44,97%).

Comelico Superiore – confermato Marco Staunovo Polacco, che doveva battere solo il quorum.

Danta di Cadore – il nuovo sindaco è Thomas Mena Corbanese (62,54%), battuto Baldessare Chistè (37,46%).

Domegge di Cadore – Achille Barnabò si conferma con il 61,51%, battuto Lino Paolo Fedon (38,49%).

La Valle Agordina – Ezio Zuanel è ancora sindaco, battuto il quorum.

Limana – vince la lista di Michele Talo (35,08%), che batte la sindaca uscente Milena De Zante (32,68%); staccati Marta Picciotti (25,75%) e Martino Fogliato (6,49%).

Livinallongo del Col di Lana – Oscar Nagler è il nuovo sindaco (53,74%), niente da fare per l’uscente Leandro Grones (46,26%).

Longarone – confermato Roberto Padrin, che ha battuto il quorum.

Lorenzago di Cadore – superato il quorum, rimane sindaco Marco D’Ambros.

Ospitale di Cadore – Roberto Santin si conferma con il 75% dei voti, contro Omar Canzan (25%).

Pedavena – mandato bis per Nicola Castellaz, che ha superato il quorum.

Perarolo di Cadore – confermato Pier Luigi Svaluto Ferro, battuto il quorum.

Ponte nelle Alpi – Elena Levorato ha preso il 56,19% dei voti, battendo Roger De Menech (43,81%).

Rocca Pietore – Valerio Davare (66,20%) batte Alessandro Darman (33,80%).

San Nicolò Comelico – battuto il quorum, rimane sindaco Giancarlo Ianese.

San Pietro di Cadore – rimane in carica Manuel Casanova Consier, che era l’unico candidato in lizza.

San Tomaso Agordino – superato il quorum, è ancora sindaco Moreno De Val.

San Vito di Cadore – plebiscito per Franco De Bon (81,85%) contro Anna Rosa Martinelli Dibona (18,15%).

Santa Giustina – Ivan Minella si conferma sindaco con il 65,43% dei voti contro Ennio Vigne (34,57%).

Santo Stefano di Cadore – Alfredo Comis è il nuovo sindaco: battuto il quorum.

Sedico – battaglia fra Christian Roldo che esce vincitore (39,88%) e Gioia Sacchet (38,64%), staccato Stefano Don (21,48%).

Seren del Grappa – confermato Dario Scopel (76,23%) contro Tania Santi (23,77%).

Setteville – eletto sindaco Bruno Zanolla (56,72%), lo sfidante Antonio Mondin si ferma al 43,28%).

Taibon – confermata Silvia Tormen, che doveva battere solo il quorum.

Vallada – di nuovo sindaco Fabio Luchetta, superato il quorum. 

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2023 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno n. 4/2019
Web Agency: A3 Soluzioni Informatiche
Made by: Larin
News In Quota
Torna in alto