Legno e roccia Dolomia: ecco i ciondoli del Cai per i sentieri danneggiati da Vaia

Legno e roccia Dolomia: ecco i ciondoli del Cai per i sentieri danneggiati da Vaia

Ciondoli di legno e roccia Dolomia per mandare in soffitta la tempesta Vaia. È la proposta del Cai, lanciata nelle scorse settimane. Le sezioni bellunesi hanno preso un po’ di legno derivante dagli schianti dell’ottobre 2018. Lo hanno tagliato a cerchi per formare dei ciondoli. E ci hanno impresso sopra le immagini a microscopio di piccole lastre di roccia dolomitica. L’effetto? Un pezzo di bigiotteria unico. Come unico è lo scopo: raccogliere contributi da destinare al recupero dei sentieri. E servirà un aiuto da parte di tutti, perché i danni di Vaia hanno coinvolto quasi 1.000 chilometri di sentieri. I ciondoli dolomitici sono in vendita presso varie sezioni Cai. Anche in quella di Belluno, al prezzo di 3 euro. Tutti i fondi raccolti dalla campagna #cleanUpTheTrail saranno devoluti al Cai Veneto.

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
Cai
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su