La musica che si “prende cura”: Alvise Bortolini e Federico Stragà in concerto per Cucchini

La musica che si “prende cura”: Alvise Bortolini e Federico Stragà in concerto per Cucchini

Sarà una Giornata del Sollievo di grande musica, quella organizzata dall’associazione Cucchini per giovedì 30 maggio. Alvise Bortolini e Federico Stragà proporranno i loro brani per un concerto che ha l’obiettivo di sensibilizzare sul tema delle Cure Palliative e di sostenere l’attività della Cucchini.

«La musica può essere una “cura”, nel senso che si prende cura dello spirito. E per questo ringraziamo Alvise e Federico, due amici della nostra associazione, che si sono messi a disposizione. In periodi diversi della loro vita, sono entrati a contatto diretto con l’hospice Casa Tua Due e con la realtà delle Cure Palliative, e vogliono testimoniare con noi un messaggio di sensibilizzazione su questo tema» afferma il presidente di Cucchini, il professor Paolo Colleselli. «La Giornata del Sollievo è un evento organizzato a livello nazionale per promuovere e testimoniare la cultura del sollievo dalla sofferenza fisica e morale e rappresenta uno dei fulcri dell’attività della nostra associazione, da sempre impegnata ad aiutare e dare sollievo alle persone ammalate e ai loro famigliari».

Il concerto di Bortolini e Stragà, con i loro musicisti, si terrà al teatro del Giovanni XXIII alle 20.45, con entrata libera. I due cantautori bellunesi proporranno i loro brani, le loro melodie e i loro testi, anche con un messaggio sulle cure palliative. «La musica è vettore di benessere e di sollievo» conclude il professor Colleselli. «Siamo grati ad Alvise e Federico che ci supportano con il loro talento e aspettiamo tutti i bellunesi per la Giornata del Sollievo».

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2023 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Belluno n. 4/2019
Web Agency: A3 Soluzioni Informatiche
Made by: Larin
News In Quota
Torna in alto