Incarico di prestigio: Adis Zatta è nel Comitato nazionale di vigilanza sui rifiuti

Incarico di prestigio: Adis Zatta è nel Comitato nazionale di vigilanza sui rifiuti

Feltre fa scuola. Anche a Roma, visto che l’assessore alla Gestione del territorio (e alla raccolta differenziata dei rifiuti) assumerà un ruolo di respiro nazionale: Adis Zatta, infatti, è stato nominato rappresentante della Conferenza unificata (l’organismo che raccoglie le rappresentanze degli enti locali) in seno al Comitato di vigilanza e controllo sulla gestione dei cosiddetti rifiuti RAEE: apparecchiature elettriche ed elettroniche, pile e accumulatori. 

Un incarico che deriva dall’esperienza personale dell’assessore, anche nell’ambito di Anci e Anci Giovani, ma parzialmente anche dalla sua attività nella gestione delle problematiche relative alla raccolta differenziata e allo smaltimento dei rifiuti in questi anni nel territorio comunale di Feltre. E come presidente del Consiglio di Bacino Dolomiti.

«Non posso che essere felice e orgoglioso della notizia arrivata in queste ore da Roma – commenta Zatta -. Il mio ringraziamento va in primis al presidente dell’Anci nazionale Antonio Decaro e al vicepresidente vicario Roberto Pella, oltre che alla struttura della stessa Associazione dei Comuni Italiani. Il riconoscimento che giunge dal decreto di nomina, a firma del ministro Boccia, è un attestato di stima nei miei confronti, ma ancor prima di un territorio, quello di Feltre, che da tempo è impegnato nell’attuazione di politiche ambientali improntate alla green economy e al tema dell’economia circolare. Affronterò il nuovo impegno con lo spirito che da sempre mi muove nell’operare per bene comune, all’insegna della responsabilità e dell’attenzione al territorio e al futuro delle nostre comunità locali». 

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su