Fascino della divisa senza età: un bambino tra gli ammiratori dell’Arma

Fascino della divisa senza età: un bambino tra gli ammiratori dell’Arma

Il fascino della divisa non conosce età. Nel senso che può attrarre anche i più piccoli. Niente di più facile poi se la divisa è quella dei carabinieri, da sempre simbolo di presenza attiva sul territorio e di vicinanza ai cittadini.

La prova? Una letterina recapitata nella buchetta della caserma di Val di Zoldo.

Piacevole sorpresa di buon mattino per i militari che hanno aperto i loro uffici al pubblico: hanno trovato un disegno. Una strada dritta su cui sfreccia scintillante una Gazzella dei carabinieri. La firma è eloquente: “Mattia, ammiratore numero 1 dell’Arma”.

Il disegno è stato indirizzato al maresciallo Gianluigi Smaldone, comandante della stazione di Val di Zoldo. Forse l’ammiratore Mattia è uno dei bambini che il maresciallo ha incontrato sulle piste nei giorni scorsi, estasiati alla vista della motoslitta. In ogni caso, è la conferma della presenza dei carabinieri sempre vicini alla cittadinanza, e del senso di sicurezza che la divisa garantisce anche nei piccoli paesi di montagna. 

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su