EasyJet punta le Dolomiti: Belluno c’è?

EasyJet punta le Dolomiti: Belluno c’è?

Turisti inglesi a “caccia” di Dolomiti? A quanto pare sì. È la nuova sfida di EasyJet. E le distanze sono dalla parte della compagnia aerea low cost britannica. Basterebbe solo ridurre i tempi di percorrenza tra Venezia e le montagne bellunesi prima che ci pensino i vicini di Trento e Bolzano.

OBIETTIVO DOLOMITI EasyJet è diventata il primo vettore dell’aeroporto di Venezia. E proprio dalla laguna intende ampliare il proprio raggio d’azione. Nei giorni scorsi, al lancio commerciale delle nuove rotte su Venezia, la compagnia ha dichiarato apertamente di voler portare i turisti inglesi a sciare sulle Dolomiti. Del resto, l’ha già fatto con Francia e Svizzera, portando migliaia di sciatori imbarcati negli aeroporti inglesi e sbarcati sulle Alpi. Adesso, ci prova con i monti pallidi, forte degli eventi mondiali che catalizzeranno l’attenzione su sci e Cortina. Non solo: a quanto pare, EasyJet sarebbe già in contatto con gli uffici turistici di Belluno e del Trentino-Alto Adige. 

LA SFIDA Belluno sarà pronta? Questa la vera sfida. Perché questo treno (ops, questo aereo) passa una volta sola. E non c’è dubbio che Trento e Bolzano stiano già preparando le loro strategie per ampliare la platea di turisti. 

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su