Di notte e in stato confusionale: denuncia il furto dell’auto, ma era una montatura

Di notte e in stato confusionale: denuncia il furto dell’auto, ma era una montatura

«Mi hanno rubato l’auto». Attorno alle 23 di ieri, un bellunese di 43 anni ha contattato il 112, denunciando il furto della sua vettura: una Audi A6.

Subito, però, le indicazioni sono apparse confuse. Tanto è vero che, una volta effettuati gli accertamenti, l’uomo è stato identificato. E, attorno all’1.30, si trovava nella zona dell’aeroporto, in evidente stato confusionale. A quel punto, i Carabinieri hanno accompagnato il quarantatreenne in ospedale, affinché venissero accertate le cause della sua condizione.

Nel frattempo, però, si è scoperto che nessuno aveva rubato il mezzo: anzi, la macchina era stata regolarmente venduta dall’uomo, diverso tempo fa.

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su