Conoscere e usare al meglio il fotovoltaico, serata di approfondimento a Fusine

Conoscere e usare al meglio il fotovoltaico, serata di approfondimento a Fusine

C’è chi sta costruendo casa e li sta installando; chi ha voluto ammodernare la propria abitazione lavorando sul risparmio energetico; chi, infine, li possiede da tempo, ma vuole migliorarli o imparare ad utilizzarli al meglio: gli impianti fotovoltaici si stanno moltiplicando – un po’ per una svolta green dei cittadini, un po’ per il caro-energia che spinge a trovare nuove soluzioni -, ma sono un mondo ancora poco conosciuto ai non addetti ai lavori.

Così nasce l’iniziativa del Centro per la Formazione e Sicurezza di Sedico, che ha programmato per questa sera con inizio alle 20.30 nella sala polifunzionale di Fusine un incontro dedicato proprio agli impianti fotovoltaici: un’idea nata quasi per caso dalla personale esperienze del direttore del CFS, Igor Triches.

Da settembre ad oggi si sono già tenuti altri cinque appuntamenti che hanno toccato il Feltrino, l’Agordino e la Valbelluna; dopo Zoldo, già in programma per inizio febbraio una nuova tappa, questa volta in Alpago.

In quasi tutte le occasioni, i passati incontri hanno fatto registrare il “tutto esaurito”.

Lo schema degli incontri è sempre lo stesso: un’ora circa di spiegazioni tecniche da parte del docente/relatore, poi spazio alle domande. Tantissime le curiosità che toccano un mondo che va dai pannelli alle batterie e agli inverter, per toccare poi i “portafogli” con i vari bonus, incentivi e risparmi: su questo si concentrano molte delle domande di chi segue queste serate, ma i temi affrontati sono diversi.

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
News In Quota
Torna in alto