Condannato a sei anni e mezzo, era in Cadore. Arrestato ex manager trevigiano

Condannato a sei anni e mezzo, era in Cadore. Arrestato ex manager trevigiano

Doveva scontare sei anni e mezzo di carcere, ma era a San Vito di Cadore. È terminata ieri (lunedì 28 settembre) la latitanza di Mauro Guerretta, sessantenne trevigiano.

Nel dicembre 2015 l’uomo era stato condannato per bancarotta fraudolenta impropria per il crack della Ias Italia Allestimenti Speciali srl di Roncade, della quale era amministratore. A portare alla sbarra Guerretta e altri amministratori della società, le indagini del nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza, che partendo dal fallimento, avevano accertato una distrazione di risorse finanziarie e liquidità per un importo complessivo di 1 milione 881mila 982 euro.

Proprio per questo, oltre alla condanna penale, Guerretta era stato condannato anche in sede civile al risarcimento della somma. Ieri l’arresto a San Vito, da parte dei carabinieri. Per Guerretta sono scattate le manette e l’uomo è stato condotto al carcere di Baldenich.

TAG
CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su