Axel Bassani protagonista al Mondiale Superbike: «Una vera sfida»

Axel Bassani protagonista al Mondiale Superbike: «Una vera sfida»

Axel Bassani torna in sella. E lo fa in una competizione di altissimo rilievo come il Mondiale Superbike, dove guiderà una moto italiana: la Ducati del Team Motocorsa Racing. È il coronamento di un sogno per il pilota originario di Seren del Grappa, che ha esordito nel 2015 nella Supersport 600. L’anno di grazia, però, è il successivo, in cui Bassani vince il titolo europeo e, nel 2017, approda nel 2017 nella Moto2. 

Dopo due stagioni nel campionato italiano velocità, Axel torna finalmente a correre una stagione completa in una competizione mondiale nel 2020, quando partecipa alle gare della Supersport 600.

Una grandissima occasione quella della Superbike, seconda solo al Moto Gp per blasone e popolarità. «Sono molto felice di iniziare questa esperienza – ha affermato Bassani – sarà una vera sfida. Non vedo l’ora di lavorare con il team per crescere sia come pilota, sia come uomo. Al termine della scorsa stagione, all’Estoril, avevo già disputato un test con questa moto e mi ero subito reso conto del livello di professionalità e competenza del team». 

Bassani sarà il terzo italiano che parteciperà al Mondiale Superbike 2021: di conseguenza avrà il grande onore di rappresentare il nostro Paese in tutto il globo.

TAG
CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su