Altro giro altra corsa, con il Barcon è sempre festa: il Keralpen stravince

Altro giro altra corsa, con il Barcon è sempre festa: il Keralpen stravince

BARCON-KERALPEN BELLUNO 0-6

GOL: pt 11’ Sommariva, 16’ Decet; st 5’ Paganin, 17’ Mastel, 29’ Mastel, 40’ Paganin.
BARCON: Quagliotto, Sostegno, Marangoni, Ienacco, Sari, Durante, Bordin, Sommadossi, Poloni, Bortoletto, Gomiero (31’ st Romano). Allenatore: Rossi.

KERALPEN BELLUNO: Squarcina, Borsoi, De Marco, De Bastiani, Costa, De Betta (1’ st Paganin), Melis, Campigotto, De Valerio (1’ st Bristot), Sommariva, Decet (5’ st Mastel). Allenatore: Pinto.
ARBITRO: Dumitru Maidan di Venezia.

NOTE. Ammonite: De Betta, Ienacco. Calci d’angolo: 5-2.

Il Keralpen ci ha preso gusto. E il Barcon è la vittima perfetta. Dopo le nove reti rifilate alle trevigiane nel recupero in notturna, non più tardi di giovedì sera, ecco un altro risultato rotondo.

Un match senza storia, aperto da Sommariva e Decet, nel giro di pochi minuti; chiuso nella ripresa dalle doppiette di Mastel e Paganin. Il Barcon in emergenza di giocatrici non costituisce un ostacolo. E così il Kera occupa stabilmente la quinta posizione, in ex aequo con il Villorba, prossimo avversario della squadra bellunese, nella terzultima gara della prima fase. A quanto pare, le fanciulle di Pinto sono già pronte per la seconda parte della stagione.

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su