Feltre

In questa strana estate segnata dal distanziamento sociale c’è un punto fermo: il successo dei venerdì sera di Feltre. «Siamo molto soddisfatti – commenta l’assessore al commercio, Irma Visalli – dell’esito della manifestazione. Un enorme lavoro sul piano della sicurezza e dell’organizzazione da parte degli uffici comunali ci ha permesso di evitare quello che pareva uno tsunami annunciato».

Ha funzionato la formula dei piccoli eventi sparsi per la città. «Nei giorni scorsi – prosegue Visalli – abbiamo già avuto un primo incontro con i commercianti del centro facenti parte della cabina di regia. Abbiamo messo in luce punti di forza e aspetti migliorabili». Ora l’obiettivo è puntato verso il Natale. «Stiamo già lavorando ad un programma di assoluto livello».

Soddisfatto anche Manuel Sacchet, presidente del consiglio comunale con delega alle manifestazioni. «Nonostante qualche bizza del meteo il nuovo calendario di eventi ha riscontrato l’apprezzamento di cittadini e visitatori. Grazie anche all’importante gioco di squadra con il Consorzio Dolomiti Prealpi, le associazioni che hanno collaborato agli eventi (tra tutte il Palio e la Banda Città di Feltre) e alcuni “ospiti” esterni (ultimi in ordine di tempo i ragazzi dell’indirizzo musicale del liceo “Renier” di Belluno) siamo riusciti a proporre un programma variegato e che ha soddisfatto gusti diversi. Il tutto, naturalmente, con un occhio sempre attento alle norme anti-Covid, che hanno richiesto uno sforzo organizzativo supplementare enorme. Alla fine non possiamo che essere decisamente soddisfatti».

 

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019