Un aiuto agli stranieri, l’Ulss cerca mediatori culturali

Un aiuto agli stranieri, l’Ulss cerca mediatori culturali

AAA traduttori cercasi. L’Ulss 1 Dolomiti cerca mediatori culturali per aggiornare l’elenco aziendale, che verrà utilizzato dalle direzioni mediche di ospedale, di distretto e dall’ufficio relazioni con il pubblico nei casi in cui serva un supporto linguistico e culturale per sostenere i cittadini stranieri nell’accesso ai servizi sanitari e socio – sanitari. “L’intervento di mediazione linguistico-culturale -precisa la direzione dell’Ulss 1 Dolomiti – avverrà a richiesta dell’Azienda, si configura come prestazione occasionale e non determina in alcun caso l’instaurazione di un rapporto di lavoro dipendente. Il compenso omnicomprensivo lordo che verrà corrisposto sarà pari a 50 euro all’ora, comprensiva di ogni onere. Ogni chiamata viene considerata minimo di un’ora anche se di tempo inferiore. L’ora successiva alla prima viene frazionata in base all’effettivo tempo impiegato”. Il bando, disponibile sul sito www.aulss1.veneto.it nella sezione “Concorsi e avvisi – servizio Personale”, scade il prossimo 26 febbraio.

Maggiori informazioni su: http://www.aulss1.veneto.it/concorsi/avviso-pubblico-per-listituzione-di-un-elenco-di-mediatori-linguistico-culturali-dellulss-n-1-dolomiti/

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su