Task force per le manutenzione ordinarie: la Provincia punta sul gioco di squadra

Task force per le manutenzione ordinarie: la Provincia punta sul gioco di squadra

 

«Le manutenzioni in montagna sono fondamentali. Lavoreremo per una programmazione condivisa con tutti gli enti, in modo da non abbassare mai la guardia su quelle piccole operazioni che si rivelano fondamentali».

A lanciare la proposta è Massimo Bortoluzzi, consigliere provinciale delegato alla Difesa del suolo. Il punto di partenza sono i numeri: elevati quelli delle operazioni da portare avanti, bassi per non dire scarsi quelli del personale a disposizione. Ecco perché la Provincia punta sul gioco di squadra con Regione, Servizi Forestali e Genio Civile.

«La ricostruzione post Vaia e la progettazione di interventi di difesa del suolo laddove si sono verificate problematiche a seguito della tempesta di fine ottobre 2018 stanno andando avanti – sottolinea il consigliere provinciale -. Parallelamente dobbiamo programmare anche gli interventi di manutenzione, che devono essere puntuali. Altrimenti anche piccole operazioni si trasformano in interventi enormi e poi ci si trova a fare i conti con problemi più grandi. E sappiamo bene quanto la nostra provincia sia fragile. Proprio per questo credo sia necessario pensare a una programmazione condivisa con tutti gli enti che lavorano alla difesa del suolo e al contrasto del dissesto idrogeologico. Il coordinamento è tanto più fondamentale in un contesto come il nostro, dove lo spopolamento della montagna sottrae abitanti e quindi forze fresche alle piccole manutenzioni. Se deve pensarci il pubblico, è bene che lo faccia con un gioco di squadra. Proporrò un protocollo d’intesa che mira proprio a definire questa strategia, per formare una task force con Provincia, Regione e Genio civile».

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su