Scommessa turismo. Il Comune ci crede e organizza un corso per gli operatori

Scommessa turismo. Il Comune ci crede e organizza un corso per gli operatori

Obiettivo turismo. A Borgo Valbelluna ci credono. Del resto, ci credevano anche singolarmente, prima della fusione, Mel, Trichiana e Lentiai. Perché non puntare forte? Le bellezze paesaggistiche e artistiche non mancano. Dal castello di Zumelle ai Brent de l’Art, dal Polittico dell’Assunta della chiesa di Lentiai al centro storico di Mel, passando per la grotta azzurra e le tante chiesette sparse sul territorio. Tutti scrigni che possono tranquillamente essere inseriti in percorsi turistici da far scoprire fuori del Bellunese. Ma forse, è meglio farli scoprire prima anche ai locali.

È proprio questa la nuova iniziativa del Comune di Borgo Valbelluna: un percorso informativo turistico per suggerire a operatori, gestori di ristoranti e bar, negozianti e semplici cittadini come comunicare il loro territorio a chi viene da fuori. Un corso a tutti gli effetti, con dodici appuntamenti, dal 27 gennaio al 6 aprile. Di lunedì, alle 20.30, con primo incontro al Palazzo delle Contesse (altra bellezza architettonica “spendibile” a livello turistico) e a seguire lezioni “sparse” in giro per il territorio.

Il programma prevede approfondimenti sull’ambiente naturale, sull’arte sacra, su sentieri e bivacchi, sull’enogastronomia e sul cicloturismo. Capitoli importanti saranno dedicati agli sport estremi (del resto, il canyoning sta cominciando a prendere piede nelle forre delle Prealpi), all’archeologia e al folklore. Non secondarie saranno le lezioni sui servizi al turista e sull’evoluzione del turismo in provincia in vista di Cortina 2021 e Olimpiadi 2026. 

Il corso è gratuito, ma è necessaria l’iscrizione (informazioni dettagliate all’indirizzo mail bordignonmk@gmail.com).

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su