• Home
  • Primo piano
  • Precipita durante una scalata: giovane di Cortina in gravi condizioni
In evidenza

 

Sono molto gravi le condizioni di un giovane alpinista precipitato in un canale durante la scalata di Cima Ra Zesta: tra i Tondi di Faloria e Forcella Marcuoira.

G.G., 24 anni di Cortina d’Ampezzo, stava salendo con ramponi e piccozza assieme a un amico, lungo la parete del versante nord: una prima parte di salti di roccia, poi neve. E la sua caduta ha strappato tutte le protezioni, compresa la sosta dove si trovava il compagno: entrambi sono ruzzolati per diverse decine di metri. 

L'amico, che fortunatamente non ha riportato particolari conseguenze, è riuscito a dare l’allarme al 118. Così, attorno alle 9, è subito decollato l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore. Individuato il luogo dell’incidente, tecnico di elisoccorso e personale sanitario hanno subito prestato le prime cure urgenti al giovane, mentre l’elicottero andava a imbarcare un soccorritore di Cortina in supporto alle operazioni. 

In contemporanea, una squadra del Soccorso alpino e del Sagf di Cortina si è portata al Passo Tre Croci per eventuali altre necessità.

L'infortunato, con sospetto politrauma, è stato quindi imbarellato e recuperato per essere trasportato prima al Passo, dove il medico ha potuto ulteriormente intervenire. E da lì all'ospedale di Treviso. 

 

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019