“Prelevava” dalla cassa del negozio: in un anno rubati 18mila euro. Dipendente denunciato

“Prelevava” dalla cassa del negozio: in un anno rubati 18mila euro. Dipendente denunciato

Uno scontrino non battuto di qua. Un resto di là. Alla fine il bottino era arrivato a 18mila euro. Proprio così. Adesso però non potrà più fare il furbo, perché è stato scoperto e denunciato.

È successo al negozio Mares ortofrutta di Sedico. Un dipendente (ben poco fedele) dovrà rispondere di appropriazione indebita aggravata e continuata. L’uomo, da almeno un anno, si sarebbe appropriato costantemente e in maniera reiterata di parte dell’incasso giornaliero. Fino ad accumulare una cifra di tutto rispetto. 

I proprietari si erano accorti di consistenti ammanchi dalla cassa. Ma non riuscivano a spiegarne la causa. Così si sono rivolti ai carabinieri, che attraverso alcune attività specifiche sono riusciti a evidenziare le modalità di appropriazione del denaro.

La perquisizione domiciliare ha dato la conferma: i militari hanno trovato in casa del dipendente circa 4mila euro, parte dell’appropriazione indebita. 

TAG
CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su