“Polvere di ricordi”: la memoria della Shoah impressa nella mostra della scuola Nievo

“Polvere di ricordi”: la memoria della Shoah impressa nella mostra della scuola Nievo

 

“Polvere di ricordi” è il titolo della mostra foto-letteraria, allestita dai ragazzi della 3^B nell’atrio della scuola media Nievo, in occasione della giornata della memoria.

Ricordo e memoria: su questo binomio si snoda la mostra che raccoglie foto fatte dai ragazzi. Memoria della Shoah e poesie originali, generate dallo spunto “Vengo da…”. Tutto ciò costruisce una trama tra presente e passato, tra speranze e disillusioni, tra storia e attualità, in cui ognuno degli studenti ha lasciato un’impronta di sé, creando un percorso suggestivo ed emozionante. 

Il lavoro, svolto sotto la regia della professoressa Patrizia Fava, ha fatto leva su strumenti per la scrittura creativa, sulla ricerca iconografica e la conoscenza di tecniche fotografiche, illustrate in classe dal papà di un alunno. 

Il risultato? Sfocia in un percorso che accompagna il visitatore dentro la personalità dei singoli ragazzi: come una foto delle loro vacanze di Natale affiancata a quella di un campo di concentramento; un’analisi della propria storia, messa confronto con un’esperienza del passato. Per non dimenticarlo, affinché diventimemoria collettiva e preservi dagli errori.

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su