Belluno

Si vede che a settembre si vota: torna buona anche la partita autonomista. E Forza Italia ci si tuffa. 

«Il tema sembra essere tornato d’attualità nell’agenda politica nazionale e regionale, anche in vista dell’importante appuntamento elettorale di settembre. La cosa non può che farci piacere - sottolinea il coordinatore bellunese di Forza Italia Dario Scopel -. Dobbiamo però fare presto, anzi prestissimo. L’ipotesi del contratto nazionale di cui si parla in queste ore può essere il “facilitatore politico” utile a sbloccare la situazione; l’occasione è insomma di quelle che non possiamo perdere, una sorta di ora o mai più».

Il coordinatore azzurro sposta il focus sul Bellunese. «Se c’è una questione veneta, esiste una questione bellunese altrettanto se non addirittura più evidente e urgente. La nostra provincia, soprattutto nelle sue terre alte e nei suoi centri minori e periferici, lancia da anni un grido di aiuto che si è manifestato a più riprese anche con i vari referendum secessionisti e con quello sull’autonomia bellunese. Abbiamo bisogno di strumenti efficaci e “su misura", come quelli delle Zes, le Zone Economiche Speciali. Facciamo sentire forte e uniti la nostra voce di bellunesi e di veneti: ora o mai più».

 

niq multimedia s.r.l.s.

Via degli Agricoltori, 11
32100 BELLUNO

Codice Fiscale e Partita IVA: 01233140258

Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019