Nuovi tagli all’orizzonte per i piccoli Comuni: Uncem lancia l’allarme

Nuovi tagli all’orizzonte per i piccoli Comuni: Uncem lancia l’allarme

Anno nuovo, problemi vecchi. Anzi, problemi sempre nuovi per i Comuni, soprattutto per quelli più piccoli. Che nel 2020 subiranno ulteriori tagli. La denuncia arriva da Uncem, Unione Nazionale Comuni ed Enti Montani.

«Sul Fondo di solidarietà comunale troppi piccoli Comuni subiranno un taglio nel 2020, in media del 5% – dice Marco Bussone, presidente nazionale Uncem -. La Conferenza Stato-Città dell’11 dicembre, alla quale Uncem non è stata invitata, ha dato il via libera a un sistema di perequazione che doveva prevedere aumenti, agevolare appunto l’equità. Invece avviamo l’anno con un taglio, che già sta preoccupando centinaia di sindaci italiani». 

Nei prossimi giorni si potrà capire nel dettaglio quali Comuni bellunesi sarnno più becchi e bastonati degli altri.

 

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su