Islanda, Russia, Francia del Nord e del Sud: giro del mondo con l’Epifania

Islanda, Russia, Francia del Nord e del Sud: giro del mondo con l’Epifania

Nel Nord della Francia, dal XIV secolo, un dolce tipico chiamato “Le gallette de rois” viene tagliato in tante fette, quante sono gli invitati. Più una. 
E l’ultima parte, la parte del buon Dio, viene donata a un povero.
Nel Sud, invece, viene fatta una corona di brioches con frutta candita e zenzero.

In Islanda, l’Epifania viene chiamata “tredicesimo giorno” perché, dal 25 dicembre, passano esattamente tredici giorni.

In Russia, il 6 gennaio coincide con il Natale ortodosso: quindi Padre Gelo con Babushka (simpatica vecchietta) portano i doni.

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su