Il Dolomiti va: pokerissimo al Fiori Barp nel segno del Cobra

Il Dolomiti va: pokerissimo al Fiori Barp nel segno del Cobra

DOLOMITI BELLUNESI-FIORI BARP MAS 5-0

GOL: pt 4’ Corbanese, 15’ Toniolo, 25’ Teso, 29’ Corbanese; st 45’ Toffoli.

DOLOMITI BELLUNESI: Masut, Posocco, Petdji, Vodopivec, Sommacal, Teso, Sivilla (1’ st Gjoshi), Onescu, Corbanese, De Paoli, Toniolo. Allenatore: Renato Lauria. Sono entrati: Dal Canton, Mosca, Gjoshi, Tibolla, De Carli, Toffoli, Ballestin, Fremiotti, De Pellegrin, Vieceli.

FIORI BARP MAS: Brino, Celentin, Fattor, Soppelsa, Fontanive, De Bon, Boschet, Tonus, Felipe, Pilotti, De Mattia. Allenatore: Alessandro De Battista. A disposizione: Barattin, Marsango, Zanvettor, Fant, Canova, Costa, Zoldan.

NOTE. Calci d’angolo: 6-3. Spettatori: 120 circa. 

La Dolomiti Bellunesi festeggia il primo mese dall’avvio della preparazione con una vittoria. Nel segno di Corbanese. Il capitano morde due volte nel primo tempo, insieme a Toniolo (molto attivo sulla corsia mancina) e a Teso. Chiude i conti nel finale il giovane Toffoli

LA CRONACA

La squadra di Lauria prende subito confidenza con il terreno di gioco dello Zugni Tauro di Feltre. Spinge sull’acceleratore e al 4’ è già il momento del Cobra. Bastano una discesa di Toniolo sulla sinistra, un cross teso e il cinismo del capitano, lesto a ribadire in rete un tentativo di smanacciata di Brino.

Lo schema si ripete al 15’, sulla corsia destra: discesa di Posocco, traversone basso per Corbanese e girata che il portiere del Fiori Barp ribatte corto. Pronto Toniolo in tap-in.

Sono proprio le fasce il terreno in cui la Dolomiti Bellunesi si muove con meccanismi perfetti. E l’avversario accusa il colpo. La riprova arriva al 25’ con l’ennesimo cross di Posocco (stavolta dalla sinistra, sugli sviluppi di un corner) e incornata a botta sicura di Teso. Prima, c’era stata anche una traversa, colpita da Corbanese con un pallonetto di testa. E subito dopo, ecco il tentativo di De Paoli – parato – sempre su uno spunto laterale, stavolta di Sivilla.

Il 4-0 arriva un attimo prima della mezzora: Corbanese sradica la palla dai piedi di Tonus, entra in area e piazza un piattone preciso sul palo lungo.

Nella ripresa, girandola di cambi. E la firma del giovane Toffoli sul gol del 5-0.

L’ANALISI

«Lunedì sarà un mese esatto dall’inizio della preparazione. Direi che siamo in linea con il cronoprogramma e con le aspettative» commenta l’allenatore, Renato Lauria. «Queste amichevoli vanno bene per mettere minuti nelle gambe e rodare i meccanismi di squadra. Vedo impegno, serietà e un gruppo che migliora di giorno in giorno». 

Ora la preparazione prosegue. Il prossimo appuntamento è per mercoledì, contro il Liapiave, al Polisportivo di Belluno. 

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
News In Quota
Scroll to Top