Hydro, stop al monitoraggio continuo delle emissioni

Hydro, stop al monitoraggio continuo delle emissioni

Stop al monitoraggio “in continuo” delle emissioni per la Hydro Extrusions di Feltre. Lo ha deciso a maggioranza la Conferenza dei servizi, convocata ieri in via telematica. A favore della revoca della misura hanno votato Provincia di Belluno – soggetto titolare del provvedimento – UIss 1 Dolomiti e Arpav.

Contrario invece il Comune di Feltre che ha preso parte ai lavori con il sindaco Paolo Perenzin, l’assessore all’Ambiente Valter Bonan, la dirigente del settore Gestione del territorio Enrica De Paulis e la dottoressa Rancan.

«Spiace constatare che l’azienda abbia mantenuto un atteggiamento di chiusura di fronte alla nostra richiesta – commenta il primo cittadino di Feltre -. E questo nonostante avessimo proposto all’azienda una compartecipazione ai costi dell’operazione».

Nel corso della conferenza dei servizi l’amministrazione si era detta disponibile, in sede di un accordo di programma che sarebbe subentrato all’autorizzazione prescrittiva, ad accollarsi le spese per l’effettuazione delle analisi sui campionamenti raccolti. A carico della proprietà sarebbe rimasto il costo dell’impianto.

«Dall’azienda è invece giunta solo una generica disponibilità – prosegue Perenzin – a discutere interventi a tutela dell’ambiente e della salute, ma a condizione imprescindibile della rimozione della prescrizione sull’effettuazione dei monitoraggi in continuo. È evidente che questa posizione è del tutto strumentale, in quanto la migliore occasione che aveva Hydro per dimostrare la sua reale volontà di rispettare l’ambiente e tutelare la salute dei cittadini era esattamente quella di acconsentire a un monitoraggio continuativo e costante delle emissioni».

(foto tratta dal sito ufficiale del gruppo: www.hydro.com)

TAG
CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su