Flashmob di protesta e riflessione: «Combattiamo gli sprechi alimentari»

Flashmob di protesta e riflessione: «Combattiamo gli sprechi alimentari»

Anche Belluno ha celebrato la “Giornata nazionale contro lo spreco alimentare”. E lo ha fatto attraverso un flashmob organizzato dai volontari del Corpo europeo di Solidarietà e ospiti presso il  Comitato d’Intesa. 

Al momento di riflessione e protesta non sono mancati nemmeno i volontari del Servizio Civile dell’associazione e altre persone coinvolte dalla tematica.

Dall’analisi Coldiretti, condotta su dati Waste Watcher International, risulta che in media, nella spazzatura degli italiani, finiscono quasi 31 chili all’anno di prodotti alimentari.

«È stato un momento di sensibilizzazione della comunità su un tema molto importante e legato al progetto di volontariato “Keep calm and go volunteering”. Progetto che è finanziato da Agenzia nazionale per i giovani e promosso dal Comitato d’Intesa. Combattiamo gli sprechi!». 

© Copyright – I testi pubblicati dalla redazione su newsinquota.it, ove non indicato diversamente, sono di proprietà della redazione del giornale e non è consentita in alcun modo la ripubblicazione e ridistribuzione se non autorizzata dal Direttore Responsabile.

TAG
CONDIVIDI
Articoli correlati
© 2021 NIQ Multimedia s.r.l.s. – C.F. e P.IVA: 01233140258
Testata registrata al Tribunale di Belluno n.4/2019
Made by Larin
Torna su